lunedì 4 maggio 2015

PATTI COL DIAVOLO : IL RITO DI INIZIAZIONE MASSONE.

Vi sono molte modalità per regalare l'anima al diavolo (razze aliene/forze oscure)
una di queste è il rito di iniziazione per l'appartenenza alla massoneria.
COSA SUCCEDE, A CHI DICE “SI, LO FACCIO” :
Pinotti Roberto, è un’ibrido insettoide (un’ibrido grigio e lavora per i rettili negativi).
E’ inoltre un bieco massone, come anche quasi
tutti quelli del CUN.
Malanga disse, che quando agli inizi, 20 anni fa era nel CUN, chiesero anche a Lui di
associarsi alla massoneria, gli sarebbe stato fatto un rito di iniziazione.
Per gran fortuna (o induzione/protezione Cassiopeana) rifiutò.
Massone, lo si diviene per rito di iniziazione.
Durante i riti di iniziazione massoni, si viene portati in un luogo preciso, dove i
demoni (cioè le razze aliene/forze oscure), sono stati già chiamati e richiamati li,
numerose volte.
Vi è pertanto in quella stanza o luogo, aperto un TUNNEL EXTRADIMENSIONALE di
NATURA ALIENA (e non Helper), cioè un tunnel extradimensionale che fa entrare
SOLO energie negative e creature vibranti su quel tipo di energia (cioè negativa).
Ed essi (gli alieni) hanno pertanto accesso alla stanza delle iniziazioni massoniche.
Quando una persona pertanto viene portata in quella stanza, dove è aperto il tunnel
extradimensionale con le razze aliene, l’alieno è presente nella stanza (ma non lo si
vede con gli occhi fisici, perchè è sotto forma eterica) e l’umano, ACCONSENTENDO
ED ESEGUENDO il giuramento massonico, si sottopone alla “giurisdizione” aliena,
per proprio Libero Arbitrio.
Da quel giorno in poi, non lavorerà più per sè stesso.
TECNICAMENTE FUNZIONA COSI':
La cosa è suggellata, dallo stato emozionale dell’umano, a cui vengono trasmesse
frequenze di suggestione,(cioè lo si autosuggestiona con vestiario, canti, rumori) e
lo si rende timoroso, riverente, o pauroso, cioè lo si sottomette mentalmente
all'energia negativa ed alle forze del male durante ma spesso anche prima di iniziare
il rito, ed egli, DURANTE il giuramento (o “iniziazione”), trasmette queste emozioni
sui livelli quantici, (IN QUANTO L'EMOZIONE RISULTA ESSERE UN'AMPLIFICATORE
DI FREQUENZA CHE ARRIVA FIN SUI LIVELLI QUANTICI) INOLTRE dicendo le frasi di
sugellamento dell’iniziazione, egli IMPRIME SU MATRICE ENERGETICA LA PROPRIA
SCELTA E DECISIONE e dette emozioni negative, il tutto, viene che ricevuto dalle
razze aliene e da tutte le forze oscure che esistono sui piani superiori, le quali
ricevono dette informazioni espresse in informazioni quantiche.
Le quali razze aliene/forze oscure, a questo punto, per Legge di Libero Arbitrio
Cosmica, hanno il
dovere /incarico e possibiità di rilevare e memorizzare (A CAUSA DEL LIBERO
ARBITRIO ESPRESSAMENTE DATO DALL'UMANO) , la frequenza emessa dal cervello
di quell’umano.
Essa, è anche l’informazione genetica di quella stessa persona umana.
Cioè essa in sè contiene tutte le informazioni genetiche di cui l’umano che sta
facendo il rito di iniziazione è composto.
In sostanza, la frequenza emessa dal cervello (i terrestri hanno già sviluppato
apparecchi che la possono digitalizzare e riprodurre su display) è la stringa genetica
che compone tutta quella persona.
Ora, gli alieni, la rilevano e la memorizzano e da quel momento in poi, l’umano sarà
sempre sotto controllo alieno e lavorerà per loro e da li, inizierà il processo di
conversione della genetica di detto umano in aliena.
Ed egli inizierà a divenire un'umano-ibrido alieno e di conseguenza anche un'addotto
dagli alieni.
Ma lui, non lo sa.
E questo giuramento fatto fin sui livelli quantici, datosi che entra sin nei geni
dell’umano, lo si porta anche in tutte le incarnazioni future.
Ci sono moltissime persone, che hanno fatto queste cose senza sapere nelle vite
precedenti a cosa andavano incontro ed in questa vita, sono nati controllati dagli
alieni o comunque dalle forze oscure.
A questo punto egli diviene una Unità Operative aliena.
E molte Unità Operative aliene, che sono oggi qui incarnate per permettere la
mietitira alle razze aliene, hanno eseguito questi riti di iniziazione con le forze del
male, già ad Atlantide.
Solitamente questo succede, quando l'umano è ancora una
creatura cosmicamente giovanissima ed ancora non ha chiaro cosa significa demoni
ed angeli e non ha scelto ancora a quale polarità appartenere.
E' un'umano debole, sperso, che vorrebbe sentirsi forte, sicuro di sè, potente,
vorrebbe sentirsi bene con sè stesso.
Viene allora agganciato da umani, che già à loro volta, sono sotto controllo mentale
alieno ed indotto CON QUESTO INGANNO, a consegnarsi nelle mani degli alieni, per
sua
scelta spontanea e pertanto in questo caso, essendoci il libero arbitrio
dell'interessato, le razze Helper, possono fare poco, o quasi nulla ……o nulla proprio.
Chi lo aggancia, lo fa sentire a proprio agio all'interno della struttura gerarchica,
facendogli capire, che starà bene e sarà bene accetto, perchè vi si sottomette e sin
quando vi si
sottomette.
E che se ne esce, inizieranno per Lui moltissime grane materiali (ed a questo punto,
spesso lo si impaurisce a riguardo).
L'amicizia, il reciproco aiuto, PER ATTIRARE ma poi o contemporaneamente anche la
servitù, l'obbedienza, la sottomissione, la riverenza intimorita, la paura, ma a volte
anche il terrore, sono le frequenze tipiche che girano in codesti ambienti e
sono concomitanti con ideologie innocue all'apparenza, e
queste sono le COSTANTI di questo tipo di trappole aliene.

Nessun commento:

Posta un commento